a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Alzheimer – Anche gli scimpanzé si ammalano

"Placche e grovigli caratteristici della malattia sono stati osservati, per la prima volta insieme, nel cervello di esemplari anziani. Non è chiaro se i primati sperimentino anche il declino cognitivo Con i primati più vicini all'uomo potremmo condividere anche la più comune forma di demenza, o...

Ecco l’area del cervello che riconosce gli oggetti familiari

"L'area cerebrale nota come corteccia peririnale è fondamentale per stabilire se gli oggetti che vediamo quotidianamente sono già conosciuti o meno. Lo rivela uno studio effettuato sui macachi, chiarendo alcuni aspetti del complesso processo di elaborazione degli input visivi nei primati Durante la giornata, il nostro...

Una ‘fabbrica’ di vaccino antipolio creata dalle piante

"Particelle quasi identiche al virus fatte crescere nelle foglie ROMA - Le foglie delle piante possono essere trasformate in una preziosa 'fabbrica' di vaccino contro la poliomelite: ci è riuscito un gruppo di ricercatori, guidati dal John Innes Centre di Norwich e finanziati dall'Organizzazione mondiale della sanità...

Sindrome da fatica cronica – Nuovi elementi per la diagnosi

"La sindrome da fatica cronica non è una malattia immaginaria: sono stati identificati i marcatori correlati a questa condizione Profonda stanchezza, cefalea, dolori alle ghiandole e alle articolazioni, sonno non ristoratore: sono i sintomi della sindrome da fatica cronica o encefalomielite mialgica, tanto invalidanti quanto generici e difficili da...

Alzheimer – Enzima che cancella memoria

"Interrompendo la sua azione gli scienziati del MIT sono riusciti a ripristinare la capacità di ricordare nei topi malati Nel cervello dei malati di Alzheimer avviene una serrata genetica: i geni che servono per formare nuovi ricordi vengono spenti e questo causa il declino cognitivo tipico delle persone colpite da...