a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Carcinoma a cellule squamose dell’esofago (OSCC) avanzato – Commissione Europea ha approvato nivolumab più chemioterapia in prima linea per i casi con PD-L1 ≥ 1%

"Bristol Myers Squibb annuncia che la Commissione Europea (EC) ha approvato nivolumab in associazione a chemioterapia di combinazione a base di fluoropirimidina e platino per il trattamento in prima linea di pazienti adulti con carcinoma a cellule squamose dell'esofago (OSCC) avanzato non resecabile, ricorrente o...

Sclerosi multipla – Fino al 13 giugno p.v. si può partecipare su www.iononsclero.it e candidarsi per diventare Ambassador della community online

Si è aperta mercoledì 13 aprile "l'ottava edizione di 'Io non sclero', il progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (Sm), sviluppato da Biogen e da Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in collaborazione con l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) e...

Carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR-mutato e con malattia oligometastatica – In Fase 3 la combinazione TKI più radioterapia locale migliora la sopravvivenza

"Nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR-mutato e con malattia oligometastatica, l'aggiunta di una radioterapia locale up-front a un inibitore della tirosin-chinasi (TKIs) in prima linea può migliorare sia sopravvivenza libera da progressione (PFS) sia la sopravvivenza globale (OS). Lo dimostrano i...

Carcinoma esofageo a cellule squamose avanzato – >Per i casi con PD-L1 ≥ 1%, Commissione europea ha approvato nivolumab in combinazione con ipilimumab

"La Commissione europea ha approvato nivolumab in combinazione con ipilimumab per il trattamento di prima linea di pazienti adulti con carcinoma a cellule squamose dell'esofago (OSCC), avanzato non resecabile, ricorrente o metastatico, con espressione tumorale del PD-L1 ≥ 1% La decisione della Commissione europea si basa...

Carcinoma a cellule squamose dell’esofago – Commissione Europea ha approvato associazione nivolumab più ipilimumab

"Nivolumab più ipilimumab è uno dei due regimi terapeutici a base di nivolumab appena approvati che dimostra una sopravvivenza globale superiore rispetto alla sola chemioterapia in questa popolazione di pazienti. Anche nivolumab più chemioterapia ha ottenuto l’approvazione della Commissione Europea per la stessa indicazione. L’approvazione...