a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Carcinoma a cellule squamose dell’esofago (OSCC) avanzato – Commissione Europea ha approvato nivolumab più chemioterapia in prima linea per i casi con PD-L1 ≥ 1%

"Bristol Myers Squibb annuncia che la Commissione Europea (EC) ha approvato nivolumab in associazione a chemioterapia di combinazione a base di fluoropirimidina e platino per il trattamento in prima linea di pazienti adulti con carcinoma a cellule squamose dell'esofago (OSCC) avanzato non resecabile, ricorrente o...

Sclerosi multipla – Fino al 13 giugno p.v. si può partecipare su www.iononsclero.it e candidarsi per diventare Ambassador della community online

Si è aperta mercoledì 13 aprile "l'ottava edizione di 'Io non sclero', il progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla (Sm), sviluppato da Biogen e da Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in collaborazione con l’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) e...

Carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR-mutato e con malattia oligometastatica – In Fase 3 la combinazione TKI più radioterapia locale migliora la sopravvivenza

"Nei pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule EGFR-mutato e con malattia oligometastatica, l'aggiunta di una radioterapia locale up-front a un inibitore della tirosin-chinasi (TKIs) in prima linea può migliorare sia sopravvivenza libera da progressione (PFS) sia la sopravvivenza globale (OS). Lo dimostrano i...

Carcinoma esofageo a cellule squamose avanzato – >Per i casi con PD-L1 ≥ 1%, Commissione europea ha approvato nivolumab in combinazione con ipilimumab

"La Commissione europea ha approvato nivolumab in combinazione con ipilimumab per il trattamento di prima linea di pazienti adulti con carcinoma a cellule squamose dell'esofago (OSCC), avanzato non resecabile, ricorrente o metastatico, con espressione tumorale del PD-L1 ≥ 1% La decisione della Commissione europea si basa...