Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Infezione ricorrente da Clostridioides difficile – Efficace la terapia a base di microbiota

Un farmaco sperimentale basato sul microbiota, in siglia CP101, ha ripristinato la diversità del microbioma intestinale ed è stato efficace sui pazienti con infezione ricorrente da Clostridioides difficile. È quanto emerge da uno studio presentato all’ACG Annual Scientific Meeting di Las Vegas

L’infezione da C. difficile purtroppo si ripresenta, è ricorrente, con gli standard di cura attuali a base di antibiotici, e rimane un onere significativo per il sistema sanitario.

“Le linee guida per il trattamento raccomandano gli antibiotici come standard di cura; tuttavia, queste terapie hanno un forte impatto sul microbioma compromettendo la resistenza alla colonizzazione” sottolinea Jessica R. Allegretti, gastroenterologo e direttore del programma di trapianto fecale per C. difficile ricorrente presso il Brigham and Women’s Hospital e professoressa di medicina presso la Harvard Medical School di Boston. “Pertanto, abbiamo un disperato bisogno di nuove terapie per migliorare il recupero del microbioma, misurato dall’aumento della diversità del microbioma, e migliorare la resistenza alla colonizzazione” aggiunge.

PRISM3 è uno studio in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo che ha valutato 198 pazienti provenienti da 51 centri negli Stati Uniti che hanno ricevuto antibiotici come standard di cura per il C. difficile ricorrente.
Dopo un periodo di washout di 2 giorni, i pazienti hanno ricevuto una dose orale una tantum di CP101 (n=101) o placebo (n=96) senza preparazione intestinale…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Infezione ricorrente da Clostridioides difficile, sempre più efficace la terapia a base di microbiota”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//gastro/infezione-ricorrente-da-clostridioides-difficile-sempre-pi-efficace-la-terapia-a-base-di-microbiota-36731