Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Polmoniti acquisite in comunità (CAP) – Sesso maschile ed età avanzata associati a rischio fallimento antibioticoterapia

Nei pazienti affetti da polmoniti acquisite in comunità (CAP) che soddisfano i criteri di stabilità dopo tre giorni di trattamento antibiotico, l’età e il sesso di appartenenza (ma non le comorbilità o la severità di malattia) si associano ad un incremento del rischio di insuccesso terapeutico. Queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Jama Network Open che dimostrano anche come una maggiore attenzione ai segni clinici sia di particolare rilevanza per la gestione e il trattamento dei pazienti con CAP

Razionale e disegno dello studio
Sotto la definizione “ombrello” di polmoniti comunitarie si intende una malattia eterogenea che spazia da una condizione patologica di lieve entità e tendente ad autolimitarsi ad un’infezione grave che causa insufficienza respiratoria, shock e che porta ad evento letale.

L’insuccesso terapeutico rappresenta la complicanza più grave e, per questo più temuta. Questo si accompagna, in modo significativo, all’aumento del rischio di complicanze, alla durata della degenza ospedaliera e al rischio di decesso, soprattutto nei pazienti con CAP grave.

L’incidenza di pazienti ospedalizzati con CAP varia dal 6% al 24% e può arrivare fino al 31% nei pazienti con CAP grave.

In letteratura sono già stati identificati alcuni fattori di rischio di insuccesso dell’antibioticoterapia come l’età, il fumo di sigaretta, la malnutrizione, episodi pregressi di CAP e presenza di comorbilità (malattia polmonare cronica, asma, immunosoppressione). Il raggiungimento della stabilità clinica è associato con un tasso elevato di outcome favorevoli…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Polmoniti comunitarie, sesso maschile ed età avanzata i fattori maggiormente associati a rischio fallimento antibioticoterapia”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//pneumo/polmoniti-comunitarie-sesso-maschile-ed-et-avanzata-i-fattori-maggiormente-associati-a-rischio-fallimento-antibioticoterapia-36642