Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Ictus – Fda approva un device impiantabile per la riabilitazione

Il dispositivo è composto da un generatore di impulsi impiantabile posizionato sotto la pelle, con elettrodi collegati al nervo vago. Utilizzato durante un regime di riabilitazione fisica può aiutare il cervello a rispondere ai segnali motori del corpo, recuperando il controllo degli arti superiori

Arriva dagli Stati Uniti l’ultima novità per la riabilitazione post ictus. La Food and drug administration (Fda) ha infatti autorizzato il suo primo impianto di stimolazione nervosa, per aiutare i pazienti a riprendere il controllo motorio di braccia e mani paralizzati in seguito a ictus. Vivistim, questo il nome del device, è stato sviluppato da MicroTransponder e funziona stimolando il nervo vago che collega il cervello a cuore, polmoni e diaframmi, passando per il collo. Gli impulsi elettrici del dispositivo – quando utilizzato durante un regime di riabilitazione e di esercizio – possono aiutare il cervello a rispondere ai segnali motori del corpo, aiutandolo a riapprendere i comandi necessari per muovere i muscoli degli arti superiori.

Poche opzioni di trattamento

“Le opzioni di trattamento in grado di aiutare le persone che hanno perso la mobilità delle mani e delle braccia a causa dell’ictus ischemico, a riacquistare la funzione motoria, sono spesso limitate” ha spiegato Christopher Loftus, direttore ad interim dell’Ufficio Neurological and Physical Medicine Devices della FDA. “L’approvazione di questo dispositivo offre la prima opzione di riabilitazione dell’ictus utilizzando la stimolazione del nervo vago”.

Stimolare il nervo vago

Il dispositivo non utilizza farmaci ed è composto da un generatore di impulsi impiantabile posizionato sotto la pelle, con elettrodi collegati al nervo vago sul lato sinistro del collo…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Ictus, la Fda approva un device impiantabile per la riabilitazione”, ABOUTPHARMA

Tratto da: https://www.aboutpharma.com/blog/2021/08/30/ictus-la-fda-approva-un-device-impiantabile-per-la-riabilitazione/