a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Artrite reumatoide – Malattie respiratorie e fumo aumentano il rischio malattia

In una serie di studi, il fumo di sigaretta è stato identificato come uno dei più solidi fattori di rischio ambientale per lo sviluppo dell’artrite reumatoide (AR)

I risultati hanno dimostrato un aumento dose-dipendente del rischio di AR tra i fumatori rispetto ai non fumatori, con una meta-analisi che mostra un aumento del 26% (rischio relativo [RR], 1,26; 95% CI, 1,14-1,39) con 1-10 pacchetti-anno di sigarette consumate e un aumento del 94% con più di 20 pacchetti-anno (RR per 21-30 pacchetti-anno, 1,94; 95% CI, 1,65-2,27).

Mentre l’aumento del rischio di AR è stato osservato indipendentemente dallo stato degli autoanticorpi, un rischio ancora maggiore è stato trovato nei fumatori positivi per il fattore reumatoide (RF) (RR, 2,47; 95% CI, 2,02-3,02) rispetto a quelli che erano RF-negativi (RR, 1,58; 95% CI, 1,15-2,18).

Fumo, AR e stato degli anticorpi
“Il fumo è un forte fattore di rischio per la AR caratterizzata da un aumento degli anticorpi correlati alla malattia come gli anticorpi anti-proteina citrullinata (ACPA), secondo Jeffrey A. Sparks del Brigham and Women’s Hospital della Harvard Medical School di Boston, Massachusetts. “Si pensa che l’infiammazione nella mucosa polmonare e nelle vie aeree possa innescare la perdita di tolleranza immunitaria che si traduce nella produzione di anticorpi che alla fine porta all’artrite reumatoide”, ha spiegato l’esperto…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Malattie respiratorie e fumo aumentano il rischio di artrite reumatoide”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//pneumo/malattie-respiratorie-e-fumo-aumentano-il-rischio-di-artrite-reumatoide-35943