Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Dermatite atopica – Relazione con possibili disturbi dell’apprendimento nei giovani

di Marilynn Larkin

Due nuovi studi pubblicati da JAMA Dermatology avvalorano ulteriormente il legame tra presenza di dermatite atopica e disturbi dell’apprendimento nei giovani. Anche se i due studi non hanno stabilito un nesso di causalità, è sempre più evidente nella letteratura scientifica la correlazione tra la patologia dermatologica, il disturbo dell’apprendimento e una scarsa performance scolastica

(Reuters Health) – Due studi pubblicati da JAMA Dermatology hanno fatto emergere correlazioni tra dermatite atopica (AD), problemi nell’apprendimento e performance scolastiche peggiori nei giovani.

Nel primo studio, Joy Wan e colleghi, della Perelman School of Medicine della University of Pennsylvania di Philadelphia, hanno analizzato i dati relativi a oltre 2.000 adolescenti con dermatite atopica (età mediana, 16 anni; 54% di sesso femminile al follow-up di 10 anni). Tra questi, l’8,2% aveva ricevuto diagnosi di un disturbo dell’apprendimento.

Rispetto alle controparti, i soggetti con un disturbo dell’apprendimento avevano maggiori probabilità di presentare dermatite atopica in forma più grave, come calcolato in base al punteggio mediano sulla scala Patient-Oriented Eczema Measure (POEM) (5 vs 2); alla categoria di gravità in POEM (Dermatite atopica moderata: 29,8% vs 17%; da grave a molto grave: 8,9% vs 4,5%) e all’auto-segnalazione (Dermatite atopica moderata: 29,2% vs 20,7%; grave: 6,5% vs 3,4%)…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Dermatite atopica, disturbi dell’apprendimento e risultati scolastici”, Quotidiano sanità

Tratto da: http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=94751