Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Malattia di Crohn – Infliximab potrebbe essere efficace anche su bambini e adolescenti

“Anche su bambini e adolescenti la terapia con il farmaco biologico potrebbe essere efficace nel lungo periodo, anche se ci sarebbe bisogno di un trial clinico ad hoc. Lo studio sul Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition

24 LUG – (Reuters Health) – Infliximab sarebbe un trattamento efficace nel lungo periodo contro la malattia di Crohn anche sui pazienti pediatrici. Ad affermarlo è stato uno studio guidato da Jennifer deBruyn, dell’Università di Calgary. I risultati sono stati pubblicati sul Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition.

Lo studio
DeBruyn e colleghi hanno analizzato dati raccolti tra il 2008 e il 2012 su 180 bambini affetti da malattia di Crohn che avevano cominciato una terapia con infliximab all’età medi di 14 anni. Il tempo medio intercorso dalla diagnosi era di un anno e mezzo e il follow-up è stato di sette anni. Le indicazioni più frequenti per l’uso erano la malattia attiva, nel 47% dei casi, l’esacerbazione grave, nel 14%, la malattia diffusa, nel 15%, e la forma perineale, nel 14%. Il 66% dei bambini, inoltre, ha continuato o cominciato una terapia con un immunomodulatore, azatioprina o metotressato, insieme a infliximab. Dai risultati è emerso che l’87% dei bambini aveva seguitato la terapia a base di infliximab fino all’ultimo follow-up…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Malattia di Crohn. Infliximab potrebbe essere efficace anche sui bambini”, Quotidiano sanità

Tratto dahttp://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=52887