Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Mielodisplasia o Sindromi mielodisplasiche

“Le sindromi mielodisplastiche (SMD) sono un gruppo eterogeneo di malattie, prevalenti nell’adulto-anziano, caratterizzate da una difettosa produzione, da parte del midollo osseo, di globuli rossi, globuli bianchi e piastrine.

Ne consegue una carenza di tali cellule nel sangue periferico: anemia (carenza di globuli rossi), leucopenia (carenza di globuli bianchi) e piastrinopenia (carenza di piastrine).

Principali sintomi e segni
A livello clinico i principali sintomi e segni che si possono rilevare sono:

  • astenia (causata dall’anemia);
  • aumentata suscettibilità alle infezioni (causata dalla leucopenia);
  • emorragie (causate dalla piastinopenia).

L’anemia è quasi sempre presente, leucopenia e piastrinopenia possono o essere presenti dall’inizio, o insorgere successivamente.

Le Sindromi Mielodisplastiche possono aggravarsi nel tempo, ed evolvere verso una leucemia acuta mieloide. Tale evoluzione costituisce un evento grave, in quanto  una leucemia acuta mieloide secondaria, che cioè insorge a seguito di una Sindromi Mielodisplastiche, è spesso poco responsiva alla terapia.

Non tutte le Sindromi Mielodisplastiche hanno la stessa probabilità di trasformarsi in leucemia acuta mieloide.

Esistono delle caratteristiche cliniche e di laboratorio che si associano a una prognosi più o meno severa…”

Fonte: AOTS Sanità FVG – Edito dall’Ufficio Comunicazione su testi forniti dalla Struttura Complessa Ematologia Clinica

Tratto da: http://www.aots.sanita.fvg.it/aots/InfoCMS/RepositPubbl/table34/25/Allegati/mielodisp.pdf