Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Cancro al polmone – Nei pazienti candidabili all’intervento chirurgico nivolumab è efficace come terapia preoperatoria in aggiunta alla chemio

L’aggiunta dell’inibitore dei checkpoint immunitari nivolumab a una chemioterapia neoadiuvante può aumentare considerevolmente la risposta patologica completa (pCR) nei pazienti con un tumore del polmone candidabili all’intervento chirurgico. È quanto emerge dallo studio multicentrico randomizzato CheckMate-816, i cui risultati sono stati presentati all’ultimo congresso dell’American Association for Cancer Research (AACR)

Il tasso di pCR è aumentato di 12 volte, dal 2,2% ottenuto con la sola chemioterapia al 24,0% con l’aggiunta dell’inibitore di PD-1. La differenza fra i due bracci è risultata ancora più marcata in un’analisi limitata ai pazienti sottoposti a resezione completa.

La clearance del DNA tumorale circolante durante la terapia neoadiuvante ha probabilmente consentito di raggiungere la pCR, secondo quanto ha riferito Patrick M. Forde, del Sidney Kimmel Comprehensive Cancer Center e del Bloomberg~Kimmel Institute for Cancer Immunotherapy della Johns Hopkins University di Baltimora.

«Lo studio CheckMate-816 ha mostrato un aumento statisticamente significativo della pCR», ha dichiarato Forde, nel braccio trattato con nivolumab più la chemiterapia neoadiuvante. «Questo risultato è stato osservato indipendentemente dallo stadio di malattia, dall’istologia, dal carico mutazionale del tumore (TMB) e dall’espressione di PD-L1. Lo studio è attualmente in corso per far maturare i dati relativi alla sopravvivenza libera da eventi (EFS), che è l’endpoint primario dello studio» ha aggiunto l’autore…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Tumore al polmone, nivolumab fa centro come terapia preoperatoria in aggiunta alla chemio”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//oncoemato/tumore-al-polmone-nivolumab-fa-centro-come-terapia-preoperatoria-in-aggiunta-alla-chemio-35330