a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Crohn e colite ulcerosa – “Se MICI metto”… 15 fotografie per raccontare la vita quotidiana pazienti

Convivere con una Malattia Infiammatoria Cronica dell’Intestino (MICI) è possibile. È il messaggio che, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali 2018, che si celebra il prossimo 19 maggio, vuole trasmettere “Se MICI metto”, progetto di foto-storytelling di MSD con il patrocinio di AMICI Onlus e di IG-IBD

Convivere con una Malattia Infiammatoria Cronica dell’Intestino (MICI) non è facile: ma oggi, nonostante le difficoltà che i pazienti incontrano sul loro cammino, forti dell’alleanza con il medico, possono realizzare i propri sogni e progetti di vita.

È il messaggio che, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali 2018, che si celebra il prossimo 19 maggio, vuole trasmettere “Se MICI metto”, progetto di foto-storytelling di MSD con il patrocinio di AMICI Onlus – Associazione Nazionale per le Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino e di IG-IBD – Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease.

«Se MICI metto nasce dal desiderio di raccontare le sfide e le vittorie che i pazienti con MICI, specie quelli con forme molto aggressive, possono affrontare e vincere nonostante i disagi che la malattia comporta – dichiara Enrica Previtali, Presidente AMICI Onlus – traguardi “normali” per una persona sana possono essere problematici per chi convive con le MICI: oggi vogliamo dire a ogni paziente che questi obiettivi si possono realizzare grazie alla determinazione nel raggiungerli e al dialogo costante con il proprio medico….se MICI metto».
“Se MICI metto” si pone sulla scia del progetto “Ora che MICI fai pensare”, promosso tre anni fa da AMICI Onlus, IG-IBD e EFCCA, con il sostegno di MSD Italia, che aveva invitato i pazienti a raccontare i momenti più significativi della loro quotidianità in brevi video, poi montati in un cortometraggio.

In “Se MICI metto”, 15 scatti della fotografa Chiara De Marchi raccontano storie di coraggio, forza e determinazione, di ostacoli superati e traguardi raggiunti. Come Valentina, che nel 2009 ha ricevuto il regalo più bello, e “…se mici metto divento mamma, continuo a lavorare e combatto la malattia come un leone”.
O come Andrea, che ha scalato le salite del Giro d’Italia e “…se mici metto posso farcela ancora”.

Le Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali, meglio conosciute con l’acronimo italiano MICI o quello anglosassone IBD (Inflammatory Bowel Diseases) sono malattie complesse a componente infiammatoria e andamento recidivante, che interessano l’intestino; due le forme principali: la Colite Ulcerosa (CU) e la Malattia di Crohn (MC). Tipiche delle età giovanili – il picco più importante si concentra tra i 15 e i 35 anni –affliggono in Italia circa 200.000 persone nel pieno della loro vita produttiva e affettiva.

«Le MICI sono malattie invisibili agli altri, ma ci sono e impattano pesantemente sulla qualità di vita delle persone che ne sono affette, limitandone fortemente numerosi aspetti, anche perché hanno un esordio in età giovanile, se non addirittura in età pediatrica in circa il 20% dei casi – afferma Alessandro Armuzzi, Segretario Generale IG-IBD, Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease – spesso il paziente riceve la diagnosi a qualche anno di distanza dai primi sintomi, con peggioramento del danno organico e della qualità di vita»…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: ” “Se MICI metto”… 15 fotografie per raccontare la vita quotidiana dei pazienti con Crohn e colite ulcerosa”, PHARMASTAR

Tratto dahttps://www.pharmastar.it/news/altre-news/se-mici-metto-15-fotografie-per-raccontare-la-vita-quotidiana-dei-pazienti-con-crohn-e-colite-ulcerosa–26752