Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Dolore in pazienti con HIV – Pubblicate le raccomandazioni americane

Come gestire il dolore nei pazienti con immunodeficienza acquisita (HIV)? Sono state pubblicate su Clinical Infectious Diseases le raccomandazioni dell’IDSA (Infectious Diseases Society of American) per la pratica clinica per identificare e lenire il dolore acuto e cronico nei pazienti con HIV. Si tratta di 13 raccomandazioni che vanno dall’identificazione del dolore all’approccio non farmacologico e farmacologico

Il dolore è sempre stato una parte importante nell’esperienza dei pazienti con virus dell’ immunodeficienza umana (HIV).
In questa linea guida, sono stati esaminati i tipi di dolore cronico comunemente visto tra le persone che convivono con l’HIV (PLWH) e rivista la limitata base di evidenze per il trattamento del dolore cronico non da cancro in questa popolazione.

E’ stata esaminata anche la gestione del dolore cronico in popolazioni speciali di PLWH, comprese le persone con uso di sostanze stupefacenti e disturbi mentali. Infine, è stata effettuata una revisione generale delle possibili interazioni farmacocinetiche per assistere il medico nel trattamento del dolore cronico in questa popolazione.
Gli autori sottolineano che è importante rendersi conto che le linee guida non sempre possono tenere conto delle variazioni individuali tra i pazienti e che non sono destinate a sostituire il giudizio del medico rispetto a particolari pazienti o a particolari situazioni cliniche.
Nel redigere queste linee guida, il gruppo di esperti ha seguito un processo utilizzato nell’ elaborazione di altre linee guida IDSA che includeva una ponderazione sistematica della forza delle raccomandazioni e della qualità delle prove utilizzando il sistema GRADE (Grading of Recommendations Assessment, Development and Evaluation).

Che tipo di dolore provano i pazienti con HIV?
Quasi la metà del dolore lamentato dai pazienti con HIV è di tipo neuropatico a causa di lesioni al sistema nervoso centrale o periferico da infezione virale diretta, infezione da agenti patogeni secondari o effetti collaterali di farmaci…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Dolore in pazienti con HIV, arrivano le raccomandazioni americane”, PHARMASTAR

Tratto dahttps://www.pharmastar.it/news/altre-news/dolore-in-pazienti-con-hiv-arrivano-le-raccomandazioni-americane-24959