Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Palermo – Anziani legati ai letti e storditi dai farmaci in una clinica privata

“Rito abbreviato per i responsabili della Rsa, Istituto Geriatrico Siciliano di via Messina Marine

Legavano ai letti gli anziani pazienti, li stordivano sistematicamente con i farmaci, li chiudevano a chiave nelle camere, non li pulivano, li facevano vivere in condizioni igieniche pessime in stanze sporche, con lenzuola che rimanevano settimane nei letti. Una situazione di profondo degrado quella che dal giugno 2011 al luglio 2013 un centinaio di anziani hanno vissuto nella Residenza Sanitaria Assistenziale (Rsa) “Istituto Geriatrico Siciliano” di via Messina Marine. Oggi davanti al gup Ermelinda Marfia è iniziata l’udienza preliminare nei confronti dei vertici della casa di cura privata. Dario Bruno (medico responsabile), Valentina Franchina (legale rappresentante e amministratrice) e Francesco Giuseppe Franchina (amministratore delegato e direttore generale della struttura) che devono rispondere dei reati di maltrattamenti e truffa in concorso.

L’indagine, coordinata dal pubblico ministero Claudia Bevilacqua, che ha chiesto per i tre imputati il rinvio a giudizio, nasce dalla denuncia ai carabinieri di una delle pazienti, riuscita a sopravvivere al ricovero nella Rsa di via Messina Marine. Le indagini hanno accertato che per oltre due anni i vertici della clinica privata utilizzavano meno di un decimo del personale previsto. Su una pianta organica prevista di 49 addetti fra infermieri e personale di supporto, in servizio ce n’erano soltanto 3. Questo inevitabilmente ha fatto sì che i pazienti venissero trattati come “animali” come ha raccontato la parente di una delle anziane ricoverate. Per questa pratica sistematica di non utilizzare il numero di dipendenti previsto pur ricevendo i contributi dalla regione per la pianta organica al completo, i tre imputati devono anche rispondere del reato di truffa al sistema sanitario…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Palermo: anziani legati ai letti e storditi dai farmaci, alla sbarra i vertici di una clinica privata”, R.it Palermo

Tratto dahttp://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/07/11/news/palermo_anziani_legati_ai_letti_e_storditi_dai_faramaci_alla_sbarra_i_vertici_di_una_clinica_privata-170554036/