a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Sindrome Multipla Autoimmune o Sindrome Autoimmune Multipla (MAS)

Sindrome Autoimmune Multipla (MAS) è una condizione in cui i pazienti hanno tre o più malattie autoimmuni separate.
Le MAS possono essere classificate in 3 sottotipi, in cui alcuni disturbi spesso si verificano insieme; queste classificazioni son di aiuto nella diagnosi di nuove malattie autoimmuni quando i nuovi sintomi si sviluppano.
Nella sindrome autoimmune multipla, i pazienti spesso hanno almeno una condizione dermatologica, solitamente vitiligine o alopecia areata.
In molti casi di sindrome da autoimmune riportati nella letteratura medica, la vitiligine è la prima malattia autoimmune ad essere diagnosticata.
In questi casi, la vitiligine è solitamente bilaterale e simmetrica (che si verificano negli stessi posti su entrambi i lati del corpo), e nella maggior parte dei casi di vitiligine verificatisi nella sindrome autoimmune multipla, la malattia della tiroide autoimmune era presente.
Ricercatori fanno notare che in molti casi, la presenza di un disturbo autoimmune ha aiutato a portare alla scoperta di altre condizioni autoimmuni.
Ad esempio, in un articolo dal Ocular Immunology and uveite Foundation, viene segnalato un paziente che ha un disordine oculare cicatriziale di tipo pemfigoide in entrambi gli occhi, una storia di ipotiroidismo, e difficoltà di deglutizione. Anche se gli studi del suo esofago non erano diagnostici, ulteriori test hanno evidenziato la presenza di lichen planus della bocca. Se il paziente non avesse avuto evidenza di malattie autoimmuni, la diagnosi e il trattamento successivo per il lichen planus sarebbero andate perdute.

Le cause della sindrome autoimmune multipla 
Fattori familiari o genetici, infettivi, immunologici e psicologici sono stati tutti implicati nello sviluppo della sindrome autoimmune multipla.
Citomegalovirus, per esempio, è mostrato provocare lo sviluppo di molteplici autoanticorpi. E alcuni autoanticorpi si trovano in disordini che interessano più organi.
Disturbi di natura autoimmune sono noti verificarsi con maggiore frequenza nei pazienti con un’altra malattia autoimmune.
Circa il 25 percento dei pazienti con malattie autoimmuni hanno la tendenza a sviluppare nuove malattie autoimmuni.
Tipi di sindrome autoimmune multipla 
La Sindrome autoimmune multipla può essere classificata in tre gruppi che sono con le loro rispettive caratteristiche, associati tra loro.
In pazienti con due malattie autoimmuni, questa classificazione è utile quando possono emergere i segni di un terzo disturbo.
  • Tipo 1 MAS comprende la miastenia grave, il timoma (tumore della ghiandola del timo), la polimiosite (malattia muscolare infiammatoria), e la miocardite a cellule giganti (malattia del muscolo cardiaco infiammatoria).
  • Tipo 2 MAS include la sindrome di Sjogren, l’artrite reumatoide, la cirrosi biliare primitiva, la sclerodermia, e le malattie autoimmuni della tiroide (tiroidite di Hashimoto, tiroidite atrofica, Morbo di Graves).
  • Tipo 3 gruppi MAS insieme: le malattie autoimmuni della tiroide, la miastenia grave e/o il timoma, la sindrome di Sjogren, l’anemia perniciosa, la porpora trombocitopenica idiopatica (ITP), il morbo di Addison, il diabete insulino-dipendente, la vitiligine, l’anemia emolitica autoimmune (AIHA), il lupus eritematoso sistemico (LES ), e la dermatite erpetiforme. Per questo gruppo, il sistema immunitario marcatore HLA-B8 e / o DR3 o DR5 sembra essere un fattore importante.
Altre condizioni si trovano in varie combinazioni in MAS sono:
  • il pemfigo e le malattie autoimmuni della tiroide di tipo 1 MAS;
  • l’epatite cronica attiva, il lupus eritematoso sistemico, il pemfigo, il pemfigoide bolloso, MEA, l’ITP, l’alopecia areata e la malattia di Addison nel tipo 2 MAS;
  • l’ipogonadismo primario acquisito, l’ipofisite, l’artrite reumatoide, la cirrosi biliare primitiva, la policondrite recidivante, la sclerosi multipla, l’epatite cronica attiva, la colite ulcerosa, e la sclerodermia in tipo 3 MAS.