Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Encefalite con anticorpi ANTI-NMDAR o Encefalite associata ad anticorpi antirecettore NMDA

“Un’encefalite anti recettore NMDA è una malattia che si manifesta quando gli anticorpi prodotti dal proprio sistema immunitario attaccano i recettori NMDA,che si trovano nel cervello. I recettori NMDA (N-Metil D-Aspartato) sono proteine che contribuiscono a controllare gli impulsi elettrici nel sistema nervoso centrale.

Le loro funzioni sono essenziali per il giudizio, la percezione della realtà, l’interazione umana, la formazione e il recupero della memoria e il controllo delle attività inconsce (come la respirazione, la deglutizione…), conosciute anche come funzioni autonome.

Gli anticorpi sono una parte importante del sistema di difesa del corpo.

Tutti gli individui sani producono anticorpi contro virus, batteri o tumori. In circostanze normali, il corpo impedisce la produzione di anticorpi contro i propri tessuti. In alcuni individui, invece, possono essere prodotti anticorpi che agiscono contro questi stessi tessuti. Quando ciò avviene, si dice che il paziente ha una malattia “autoimmune” (cioè una malattia originata da se stessi, causata dall’attacco dei propri anticorpi contro parti del proprio organismo).

Nell’encefalite anti recettore NMDA, i recettori NMDA vengono identificati come tessuti estranei dai propri anticorpi e vengono quindi aggrediti…”

Fonte: Anti-NMDA Foundation

Tratto da: https://www.antinmdafoundation.org/the-illness/cose-unencefalite-anti-recettore-nmda/