Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Cure palliative – Fimmg. “Dolore” un problema rilevante per 80% medici medicina generale. Ma solo 1 su 3 conosce bene la legge

Nonostante il 96% dei medici di famiglia conosca l’esistenza della legge 38/2010, oltre la metà, il 54,1%,  riferisce di conoscerla in modo approssimativo. Questi alcuni dei risultati di un questionario della Fimmg che ha coinvolto 600 medici di famiglia presentati al ministero della Salute

Per 8 medici di medicina generale su 10 il problema del “dolore” è decisamente rilevante nella pratica quotidiana. Oltre il 70% lo considera molto o estremamente rilevante. Ma se il 96% è informato sull’esistenza della Legge 38/2010, oltre la metà (il 54,1%) la conosce in modo approssimativo ed è conosciuta bene solo da circa 1/3 dei medici.

È quanto emerge da un breve questionario sulla gestione del paziente affetto da “dolore” realizzato dal Centro studi della Fimmg a cui hanno partecipato quasi 600 Mmg e i cui risultati sono stati presentati oggi durante un convegno al ministero della Salute.

Dall’indagine è emerso che al paziente viene normalmente prescritta la terapia alla prima visita (il 90% dei professionisti riferisce che questo accade spesso/sempre); molto meno costante è l’uso delle scale di valutazione. I pazienti con dolore sono normalmente presi in carico dal medico di famiglia e vengono inviati raramente a visita specialistica algologica (il 76% dei medici riferisce di farlo “poche/alcune volte”).

Differenze sul territorio nazionale emergono sulla diffusione della rete delle cure palliative. Risponde che questa rete è presente il 92% dei Mmg del Nord, il 79% del Centro e il 72% del Sud…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Cure palliative. Indagine Fimmg. “Dolore” un problema rilevante per 80% medici medicina generale. Ma solo 1 su 3 conosce bene la legge”, Quotidiano sanità

Tratto dahttp://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=51110