Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

16129 Genova (IT)

Esofago di Barrett – Linee guida dell’American College of Gastroenterology riviste per la diagnosi

L’American College of Gastroenterology ha redatto le linee guida cliniche riviste per la diagnosi, lo screening, la sorveglianza e la terapia endoscopica e medica dei pazienti con esofago di Barrett, pubblicate sull’American Journal of Gastroenterology

L’esofago di Barrett è un cambiamento metaplastico dell’esofago distale, in cui il normale epitelio squamoso viene sostituito da epitelio colonnare specializzato con cellule caliciformi. Questo cambiamento è associato alla malattia da reflusso gastroesofageo cronico (GERD), in modo tale che il 5-12% dei pazienti con sintomi cronici di GERD presenterà l’esofago di Barrett, l’unica lesione precursore conosciuta dell’adenocarcinoma esofageo (EAC), un tumore con un’incidenza in rapido aumento negli ultimi 40 anni negli Stati Uniti e in altri paesi occidentali, hanno premesso gli autori.

«Queste linee guida sono stabilite per supportare la pratica clinica e suggerire gli approcci preferenziali per un paziente tipico con un particolare problema medico sulla base della letteratura pubblicata attualmente disponibile» hanno scritto il primo autore Nicholas Shaheen, responsabile del dipartimento di gastroenterologia ed epatologia presso l’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill e colleghi…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Esofago di Barrett, nuove linee guida per la diagnosi e la gestione dall’American College of Gastroenterology”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//gastro/esofago-di-barrett-nuove-linee-guida-per-la-diagnosi-e-la-gestione-dallamerican-college-of-gastroenterology-38004/