Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

16129 Genova (IT)

Tumori solidi localmente avanzati o metastatici positivi alla fusione di NTRK – Entrectinib conferma risposte durature anche a livello cerebrale

Nei pazienti con tumori solidi localmente avanzati o metastatici che esprimono una fusione dei geni del recettore tirosin-chinasico neutrofico (Neurotrophic Tyrosine Receptor Kinase, NTRK) entrectinib conferma di indurre risposte sistemiche e intracraniche durature, indipendentemente dalla presenza o meno di metastasi cerebrali al basale, con un profilo di tossicità favorevole

È quanto emerge da un’analisi integrata dei dati aggiornati di tre studi di fase 1/2, ALKA-372-001 (EudraCT 2012-000148-88), STARTRK-1 (NCT02097810) e STARTRK-2 (NCT02568267), presentata all’ultimo congresso della European Society of Medical Oncology (ESMO), confermando in una popolazione più ampia, con un follow-up più lungo, quanto già emerso in precedenza.

I risultati dell’analisi, infatti, evidenziano che il tasso di risposta obiettiva (ORR) è stato del 61,2% (IC al 95% 51,9-69,9) e la durata della risposta (DoR) mediana è stata di 20,0 mesi (IC al 95% 13,0-38,2).

Inoltre, sulla base delle evidenze raccolte, entrectinib ha mostrato di indurre risposte intracraniche profonde e durature anche nei pazienti che presentavano metastasi cerebrali al basale. Infatti, l’ORR intracranico in questo sottogruppo è risultato del 52,6% (IC al 95% 28,9-75,6), a fronte del 63,6% (IC al 95% 30,8-89,1) nei pazienti che al basale non avevano tali metastasi.

Le fusioni di NTRK ed entrectinib
Le fusioni dei geni NTRK1/2/3 con altri geni danno luogo alla trascrizione di proteine TRK chimeriche (TRKA/B/C) che hanno funzione chinasica costitutivamente attiva. Queste proteine TRK alterate possono attivare pathway di segnalazione che sono coinvolti nella proliferazione di diversi tipi di tumori…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Tumori solidi localmente avanzati o metastatici positivi alla fusione di NTRK, entrectinib conferma benefici anche a livello cerebrale. #ESMO21”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//oncoemato/tumori-solidi-localmente-avanzati-o-metastatici-positivi-alla-fusione-di-ntrk-entrectinib-conferma-benefici-anche-a-livello-cerebrale-esmo21-36472