Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

16129 Genova (IT)

Artrite idiopatica giovanile (AIG) – Prima dell’impiego di etanercept, l’impiego di metotressato varia in modo significativo

I pattern di impiego di MTX prima dell’impiego di etanercept sono soggetti a variazione significativa nei pazienti con artrite idiopatica giovanile (AIG). Queste le conclusioni di uno studio, basato sui dati del registro CARRA, pubblicato su Pediatric Rheumatology

Razionale e disegno dello studio
“Per quanto etanercept sia stato approvato per il trattamento dell’AIG per più di 20 anni – ricordano i ricercatori nell’introduzione allo studio – ancora oggi esistono gap di conoscenze sui pattern contemporanei d’impiego relativi a questo farmaco biologico”.

Di qui il nuovo studio, che ha cercato di colmare questo gap di conoscenze attingendo ai dati real world di un registro contenente informazioni cliniche di pazienti monitorati in 60 centri clinici dislocati negli Usa e in Canada.

Per analizzare e caratterizzare l’impiego di etanercept in pazienti con AIG, i ricercatori hanno consultato i dati residenti nel registro CARRA  (the Childhood Arthritis and Rheumatology Research Alliance), contenente informazioni cliniche relative a 5.641 pazienti con AIG. Per il loro studio, i ricercatori hanno incluso 2.032 pazienti affetti da malattia che erano stati trattati con etanercept.

Questi pazienti sono stati raggruppati in base all’impiego di etanercept e MTX…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Artrite idiopatica giovanile, impiego di metotressato varia in modo significativo prima di etanercept”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//orto-reuma/artrite-idiopatica-giovanile-impiego-di-metotressato-varia-in-modo-significativo-prima-di-etanercept-36307