Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

16129 Genova (IT)

Insufficienza cardiaca – In fase 2 risultai promettenti per pirfenidone, usato per la fibrosi polmonare idiopatica

Un farmaco con un meccanismo d’azione completamente nuovo – mirato alla fibrosi miocardica – ha mostrato alcuni risultati promettenti nel trattamento dell’insufficienza cardiaca (HF) con frazione di eiezione preservata (HFpEF), sebbene i risultati – presentati all’American College of Cardiology – siano preliminari. Più in dettaglio, nello studio di fase 2 PIROUETTE, tra i pazienti che hanno assunto il farmaco antifibrotico pirfenidone, c’è stata una riduzione significativa di un marker di fibrosi miocardica rispetto a quelli trattati con un placebo

Fibroblasti e matrice extracellulare, nuovi target terapeutici
«Questo studio è il primo a dimostrare l’efficacia di un intervento antifibrotico nell’HF e la riduzione dei livelli di peptide natriuretico mostrati con pirfenidone fornisce un supporto alla fibrosi miocardica come ruolo causale nello scompenso cardiaco ed efficace bersaglio terapeutico» ha affermato Chris Miller, cardiologo del National Institute for Health presso l’University of Manchester e la Manchester University NHS Foundation Trust (UK).

Nello studio, il pirfenidone ha ridotto il volume extracellulare cardiaco, un marker di fibrosi miocardica, rispetto al placebo. «L’entità della riduzione del volume extracellulare che abbiamo osservato in questo studio potrebbe essere associata a una riduzione dal 9% al 28% del tasso composito annuo di ospedalizzazione per HF o mortalità per tutte le cause in recenti studi osservazionali svolti su pazienti con HFpEF, ma ciò richiede indagini in uno studio prospettico» ha commentato Miller.

Miller ha fatto notare che l’HFpEF rappresenta il più grande bisogno insoddisfatto nella medicina cardiovascolare (CV), rappresentando fino alla metà di tutti i casi di HF. È associato ad alta morbilità e mortalità…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Insufficienza cardiaca, risultati promettenti con pirfenidone, antifibrotico usato per la fibrosi polmonare idiopatica. #ACC.2021”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//cardio/insufficienza-cardiaca-risultati-promettenti-con-pirfenidone-antifibrotico-usato-per-la-fibrosi-polmonare-idiopatica-acc2021-35583