Il Comitato I Malati Invisibili è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

16129 Genova (IT)

Artrite reumatoide – Trattamento con tofacitinib preserva densità minerale ossea e migliora turnover osseo

Dopo un anno di terapia con tofacitinib, inibitore Jak, i pazienti con artrite reumatoide (AR) sperimentano una stabilizzazione della densità minerale ossea (DMO) e vanno incontro a miglioramento del turnover osseo. Sono queste le conclusioni di uno studio pubblicato su Osteoporosis International che sottolineano come l’impiego di questo farmaco, utilizzato con successo nella cura dell’AR, comporti un miglioramento clinico significativo e la soppressione dell’infiammazione sistemica

Razionale e obiettivi dello studio
L’artrite reumatoide (AR) è stata associata con una perdita generalizzata di tessuto osseo, come pure a fenomeni di riassorbimento osseo infiammatorio localizzato. L’infiammazione sistemica e le citochine pro-infiammatorie rappresentano i fattori guida principali di perdita di massa ossea infiammatoria.

Nella maggior parte degli studi disponibili in letteratura, le variazioni di questi biomarcatori ad opera dei farmaci biologici sono risultate associate con un miglioramento dell’attività di malattia e dei marker di infiammazione (es: CRP) nell’AR.

I Jak inibitori sono dei DMARDts che si comportano da trasduttori dei meccanismi di signalling delle citochine…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Tofacitinib preserva densità minerale ossea e migliora turnover osseo in pazienti con artrite reumatoide”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//orto-reuma/tofacitinib-preserva-densit-minerale-ossea-e-migliora-turnover-osseo-in-pazienti-con-artrite-reumatoide-35465