a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Coronavirus – Remdesivir risulta efficace anche nelle forme moderate in pazienti ospedalizzati

Annunciati alla stampa da Gilead, azienda responsabile dello sviluppo dell’antivirale remdesivir, i risultati dello studio SIMPLE sull’impiego del farmaco nel trattamento dei pazienti ospedalizzati per polmonite da Covid-19 di grado moderato. Lo studio, che si aggiunge al corpo di evidenze a favore dell’impiego di remdesivir in pazienti ospedalizzati per polmoniti più severe da Covid-19, ha dimostrato che un ciclo di trattamento con questo farmaco antivirale è in grado di indurre miglioramenti clinici di entità significativamente superiore rispetto allo standard di cura

Il dato non è stato confermato dal ciclo di 10 giorni, numericamente positivo ma che non ha raggiunto la significatività statistica.

Lo studio in sintesi
Secondo trial facente parte del programma di studi clinici SIMPLE sull’impiego di remdesivir in pazienti ospedalizzati per polmonite da Covid-19. Lo studio, in aperto, ha randomizzato pazienti ospedalizzati con infezione confermata da SARS-CoV-2 e evidenza di polmonite da Covid-19 senza riduzione dei livelli di ossigeno al trattamento, con il farmaco antivirale per 5 o 10 giorni o con lo standard di cura.

L’endpoint primario dello studio era rappresentato dallo stato clinico, valutato a 11 giorni in base al punteggio riportato su una scala graduata ordinale di 7 punti, indicativo di prognosi favorevole (dimissione ospedaliera) o sfavorevole (dall’aumento dei livelli di ossigeno al supporto ventilatorio fino all’evento letale).

L’endpoint secondario era rappresentato dal tasso di eventi avversi riportato in ciascuno dei bracci di trattamento con remdesivir rispetto allo standard di cura.

A 11 giorni dall’inizio del trattamento assegnato dalla randomizzazione, è emerso che I benefici del trattamento sono risultati superiori nel gruppo trattato con remdesivir per 5 giorni rispetto allo standard di cura: l’outcome del miglioramento clinico è risultato più probabile del 65% nel gruppo remdesivir rispetto a quanto osservato con lo standard di cura (OR:1,65; IC95%=1,09-2,48; p=0,017)…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Covid-19, remdesivir efficace anche nelle forme moderate in pazienti ospedalizzati”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news/pneumo/covid-19-remdesivir-efficace-anche-nelle-forme-moderate-in-pazienti-ospedalizzati-32471