a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Colangite biliare primitiva – Rimborsabilità di Ocaliva®(acido obeticolico) da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)

Il farmaco Ocaliva® (acido obeticolico) è stato ammesso alla rimborsabilità da parte dell'AIFA in combinazione con acido ursodesossicolico (UDCA) per il trattamento della Colangite biliare primitiva negli adulti con risposta inadeguata all’UDCA o come monoterapia negli adulti che non tollerano l’UDCA. Tale rimborsabilità è giunta i Italia...

VALUE BASED PRICING: UNA CASISTICA BASATA SU SORAFENIB E AXITINIB

In questo articolo per 'Pharmacological Research', l’autore dimostra le argomentazioni a favore dell’introduzione del Value Based Pricing (VBP – scelta del prezzo basata sul valore del farmaco), rispetto all’attuale sistema di External Reference Pricing (ERP – prezzo esterno di riferimento), in un’epoca in cui la...

21 Agosto 2017: Comunicato dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova sull’attività del Centro Clinico per Malati Orfani di Diagnosi

Istituito il Centro Clinico per i Malati Orfani di Diagnosi Recependo le indicazioni fornite dall’Assessorato alla Sanità e da A.Li.Sa., l’Ospedale Policlinico San Martino ha istituito il Centro clinico per i Malati Orfani di Diagnosi, stipulando una convenzione con il Comitato Malati invisibili. Dopo un’iniziale fase sperimentale di valutazione...

Hiv – Sempre più resistente ai farmaci

"La farmacoresistenza riguarda anche malattie infettive importanti. Senza nuove misure entro cinque anni cresceranno i decessi. L’importanza della corretta terapia La farmacoresistenza non è un fenomeno nuovo. Medicina e scienza sono, da tempo, in allerta riguardo l’uso inadeguato o l’abuso di farmaci, più spesso antibiotici, che...