a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Freddo e umidità – Aumentano rischio di infarto

"Al congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) di Barcellona sono stati presentati i risultati di uno studio condotto dai ricercatori dello Skane University Hospital di Lund, in Svezia, condotto su più di 280mila pazienti e della durata di 16 anni, da cui è emersa...

La Food and drug administration (Fda) certifica il cerotto anti-infezioni

"Tegaderm Chg medicazione di fissaggio I.V. con clorexidina gluconata ha ricevuto la certificazione dell'agenzia statunitense per un ampliamento dell’indicazione d’uso alla riduzione delle infezioni catetere correlate La Food and drug administration (Fda) americana ha riconosciuto a Tegaderm Chg medicazione di fissaggio I.V. con clorexidina gluconata, dispositivo medico sviluppato da 3M,...

FASD – Settembre è il mese di sensibilizzazione

NOFAS e altre organizzazioni hanno pianificato le attività per questo settembre 2017. Il settembre del 2015 è stato il primo mese annuale di sensibilizzazione FASD ed è stato un enorme successo! Disturbi dello spettro fetale alcolico (FASD) è un termine "ombrello" che descrive la gamma degli effetti che...

Psoriasi – I controlli necessari in bambini e ragazzi

"Nei pazienti più giovani bisogna valutare il rischio di altre malattie (come diabete, obesità, depressione, patologie cardiovascolari) collegate alle chiazze sulla pelle. In Italia sono circa 500mila i malati psoriasici adolescenti e pediatrici La psoriasi ha esordio durante l’infanzia o l’adolescenza in circa un terzo dei pazienti...

Cardiologia – 4 nuove linee guida

"Sono state presentate al congresso annuale della Società Europea di Cardiologia appena concluso a Barcellona. Le 4 nuove linee guida riguardano: la doppia terapia anti-aggregante nelle patologie coronariche (chairman della Task Force di queste linee guida l’italiano Marco Valgimigli); l’infarto del miocardio con elevazione del tratto ST (chairman...

Meno colesterolo LDL c’è, meglio è per possibilità di insorgenza eventi cardiovascolari

"Una nuova analisi sullo studio sugli outcome cardiovascolari (FOURIER) ha mostrato una relazione statisticamente significativa tra bassi livelli di colesterolo LDL (C-LDL) e minori tassi di eventi cardiovascolari in pazienti con malattia cardiovascolare aterosclerotica consolidata. Nell'analisi, inoltre, non c'è stata nessuna evidenza della stabilizzazione dell'effetto...