a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Carcinoma mammario in fase precoce e metastatica HER2-positivo – Approvata associazione a dose fissa di pertuzumab e trastuzumab per via sottocutanea

"La Commissione Europea ha approvato l'associazione a dose fissa di pertuzumab e trastuzumab con ialuronidasi, somministrata per via sottocutanea (SC; sottocutanea) per il trattamento del carcinoma mammario in fase precoce e metastatica HER2-positivo. La soluzione terapeutica è disponibile come fiala monodose da iniettare per via...

Tumori mammari – Per quelli di basso grado senza rischi maggiori di metastasi, la radioterapia postchirurgica può essere evitabile

"Secondo i dati dello studio PRIME 2, presentati al San Antonio Breast Cancer Symposium 2020 (SABCS20), l'irradiazione dell'intera ghiandola mammaria (whole breast irradiation, WBI), a seguito di un intervento chirurgico conservativo e della terapia endocrina adiuvante, può essere evitata nel trattamento delle pazienti più anziane...

Demenza – Nuova luce sui processi neurodegenerativi

"Pisa - L’intelligenza artificiale per arrivare ad una diagnosi più fine sulle demenze che colpiscono gli anziani e trovare non solo nuove terapie personalizzate, ma anche comprendere quale sia il ruolo delle infiammazioni cerebrali. E’ l’obiettivo dello studio per il quale dott. Paolo Bosco, ricercatore dell’IRCCS...

Leucemia mieloide acuta FLT3+ recidivante o refrattaria – Gilteritinib risulta migliore della chemio di salvataggio anche nei casi già trattati con TKI

"Nei pazienti con leucemia mieloide acuta recidivante o refrattaria che presentano mutazioni del gene FLT3 (FLT3-positiva o FLT3+), il trattamento con l'inibitore di FLT3 gilteritinib funziona e si conferma più efficace della terapia standard di salvataggio anche nei pazienti già trattati precedentemente con altri inibitori...