a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Epatite C – “Eliminazione Epatite C in Veneto”

"La Regione Veneto è la prima in Italia che ha strutturato un programma di eliminazione dell'Epatite C che intende ridimensionare in maniera importante l'epidemiologia della malattia (del numero dei soggetti infetti) e delle conseguenze cliniche. Nel modello veneto 'eliminare' significa ridurre del 90% la prevalenza...

Tumori solidi – Efficace farmaco da ingegnerizzazione proteina SEMA3A

"Uno studio di ricercatori dell’Università di Torino e dell’Istituto di Candiolo, FPO – IRCCS, pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale Science Translation Medicine, descrive le proprietà farmacologiche di un nuova proteina sintetica (Semaforina 3A A106K) capace di normalizzare i vasi tumorali Torino, 24 maggio 2018 –...

Antibiotici del futuro – Saranno di precisione

"Nobel Ramakrishnan, calibrati sulle caratteristiche dei batteri Gli antibiotici del futuro saranno di precisione: le terapie saranno progettate in base all'identikit molecolare dei batteri che causano l'infezione e identificando le molecole che mirano ai punti deboli del 'nemico'. Sarà questa la strada da percorrere secondo il premio Nobel per la Chimica Venkatraman Ramakrishnan, che si trova...

Infarto Stemi – Agonisti aldosterone riducono mortalità

"Una review condotta negli Usa su oltre 2 mila pazienti ha evidenziato l’efficacia dei farmaci antagonisti dell’aldosterone nel ridurre la mortalità dopo infarto con sopraslivellamento del tratto St (Stemi). La review è stata pubblicata da Jama Internal Medicine (Reuters Health) – I farmaci antagonisti dell’aldosterone riducono la mortalità dopo infarto con sopraslivellamento...

Fibromialgia – Revisione sistematica canadese pubblicata su database Cochrane, meglio utilizzare uno o più farmaci?

"Una revisione sistematica canadese pubblicata sul database Cochrane ha evidenziato prove insufficienti sull'efficacia della farmacoterapia combinata nei pazienti adulti con fibromialgia. Gli studi di piccole dimensioni analizzate nella revisione suggeriscono un effetto maggiore delle combinazioni rispetto al singolo farmaco ma questo non sembra ripetersi nei...