a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Author: Alessia Massaccesi

Psoriasi – L’Fda approva guselkumab (anti IL-23)

"L'Fda ha approvato il farmaco biotecnologico guselkumab per la terapia di pazienti adulti con psoriasi da moderata a severa candidati alla terapia sistemica o alla fototerapia. Sviluppato da Janssen Biotech, il farmaco sarà posto in commercio con il marchio Tremfya Guselkumab è il primo farmaco che...

Glaucoma – Sole e luce aumentano i fastidi

"Attenzione alla guida: la malattia aumenta il rischio di incidenti stradali. Cautele per chi assume farmaci anti-ipertensivi: se la pressione arteriosa scende troppo l’occhio ne soffre Roma – L’estate per molte persone significa viaggi, sole per abbronzarsi e attività all’aria aperta. Ma per chi è predisposto...

Fibrillazione atriale – Comitato Europeo per i Medicinali ad Uso Umano (CHMP) dell’EMA autorizza edoxaban nei pazienti sottoposti a cardioversione

"Il Comitato Europeo per i Medicinali ad Uso Umano (CHMP) dell'EMA ha raccomandato l'aggiornamento del RCP autorizzando l'utilizzo dell'anticoagulante orale edoxaban, nei pazienti sottoposti a cardioversione preceduta da ecocardiogramma per via transesofagea (ETE) L’aggiornamento si basa sui risultati dello studio ENSURE-AF, il più ampio trial clinico...

Dalla SM alla SLA? Vari indizi favorevoli per fingolimod

"Fingolimod è sicuro, ben tollerato e riduce i linfociti circolanti nelle persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Lo dimostrano i risultati di uno studio di Fase 2, pubblicati online su "Muscle and Nerve" «La neuroinfiammazione è sempre più implicata nella patogenesi della SLA. L'analisi del...

Nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca acuta (AHF) – Somministrazione endovenosa (IV) di furosemide entro un’ora riduce mortalità ospedaliera

"Nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca acuta (AHF) che arrivano nel dipartimento di emergenza (ED), la somministrazione endovenosa (IV) di furosemide entro un'ora è associata in modo indipendente a una minore mortalità ospedaliera. È quanto risulta dallo studio osservazionale REALITY-AHF, pubblicato sul "Journal of the...