a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Malattie rare, San Martino (GE) – Leucemia Mieloide Acuta (LMA), farmaco riduce recidiva

Dal S.Martino pubblicato su The New England Journal Medicine

(ANSA) – GENOVA – Per le persone con Leucemia Mieloide Acuta (Lma) buone notizie: dopo che le cellule leucemiche sono state eliminate con la chemioterapia, l’assunzione di Azacitidina aumenta la sopravvivenza ed estende il periodo di remissione. Questo è emerso da uno studio firmato dalla dr.

Germana Beltrami e il dipartimento di ematologia dell’ospedale Policlinico San Martino di Genova, pubblicato su ‘The New England Journal of Medicine’. Ogni anno in Italia si registrano 2 mila nuovi casi di Lma, soprattutto in persone con più di 65 anni, quindi in condizioni cliniche non sempre compatibili con i cicli di chemioterapia seguiti da trapianto di cellule staminali. Lo studio clinico ha individuato un farmaco, l’Azacitidina, adatto a tutti i soggetti, da assumere oralmente in seguito ai cicli chemioterapici, come terapia di mantenimento della remissione. L’Azacitidina agisce sul Dna come se fosse un gomitolo da districare e ciò mette a nudo dei geni che regolano l’origine e la sopravvivenza cellulare, a scapito di quelli che fanno crescere le cellule malate: così facendo favorisce la produzione di proteine anti-tumorali…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Medicina: studio Genova, farmaco riduce recidiva Lma”, ANSA.it Salute&Benessere

Tratto da: https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2021/03/22/medicina-studio-genova-farmaco-riduce-recidiva-lma_3156c848-a5e9-4c10-975c-06643754359a.html