a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Tumori ginecologici – La guida di ACTO su cosa chiedere al medico al momento della diagnosi

Non è facile fare domande quando ci viene diagnosticato un tumore ginecologico magari poco conosciuto come il tumore alle ovaie. Le parole del medico ci precipitano in un buco nero, la paura e l’angoscia ci frenano

Per questo l’associazione italiana  Acto – Alleanza contro il Tumore Ovarico onlus  insieme ad ENGAGE,  il network europeo delle associazioni pazienti  per i tumori ginecologici, hanno pubblicato la prima guida alle domande utili da fare al medico prima, durante e dopo una diagnosi di tumore ricordando che non bisogna mai avere paura di chiedere.

La Guida si articola in 12 brevi capitoli  e contiene la lista di tutte le domande  da porre al medico durante la prima visita e  dopo la visita  quando si deve decidere. Seguono tutte le domande  da fare sull’intervento chirurgico, sulla chemioterapia, sulla radioterapia, sulle terapie biologiche, l’immunoterapia  e gli anticorpi  monoclonali, sugli effetti a breve e lungo termine delle terapie, sulla dieta e l’alimentazione da seguire durante la malattia.

“Davanti alla malattia non dobbiamo avere paura di fare domande. Non esistono domande stupide o sbagliate. Dobbiamo chiedere il più possibile perché ogni informazione in più che riceviamo dal  medico ci aiuta a trovare la strada giusta e ad affrontare più consapevolmente la nostra malattia” ha dichiarato Nicoletta Cerana, presidente di Acto onlus…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Tumori ginecologici: cosa chiedere al medico al momento della diagnosi. Scarica la guida di ACTO”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news//oncoemato/tumori-ginecologici-cosa-chiedere-al-medico-al-momento-della-diagnosi-scarica-la-guida-di-acto-34325