a

Il Comitato I Malati Invisibili ONLUS è presente e attivo nel territorio nazionale da aprile 2014.

(+39) 000 0000 000

info@imalatiinvisibili.it
Via Monte Suello 1/12a – 16129 Genova (IT)

Salva

Articoli recenti

CF 95173870106

info@imalatiinvisibili.it

Via Monte Suello 1/12A

16129 Genova (IT)

Diabete di tipo 2 – Studio ne rivela cause e come poterlo invertire

L’accumulo di grasso epatico sarebbe responsabile dell’aumento del grasso intra-pancreatico, con conseguente disattivazione dei geni che regolano la produzione di insulina e sviluppo del diabete di tipo 2. Sono gli esiti di una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Cell Metabolism, che spiega anche come la condizione possa essere invertita attraverso un corretto stile di vita

Tra il 1980 e il 2014, il numero di persone con diabete nel mondo è passato da circa 108 milioni a 422 milioni, nel 90% dei casi nella forma di tipo 2. Lo sviluppo di terapie sempre più efficaci non è bastata ad arrestare quella che alcuni hanno definito la pandemia di diabete. Gli interventi sullo stile di vita, tuttavia, possono avere successo laddove altri approcci hanno fallito.

Un paio di anni fa i primi risultati di una sperimentazione clinica hanno dimostrato che i programmi intensivi di perdita di peso potrebbero aiutare le persone con diabete di tipo 2 a raggiungere la remissione senza assumere alcun farmaco. Si trattava dello studio DiRECT (Diabetes Remission Clinical Trial) e uno dei responsabili era Roy Taylor dell’Università di Newcastle, in UK.

Per comprendere come si verifica questa remissione, se può durare a lungo e perché alcune persone raggiungono una remissione duratura mentre in altre la condizione si ripresenta, Taylor e il suo team hanno utilizzando i dati dello studio DiRECT applicando tecniche di imaging e di monitoraggio del sangue all’avanguardia.

Verifica dell’ipotesi del “doppio ciclo”
Lo studio aveva l’obiettivo di testare e confermare la cosiddetta ipotesi a doppio ciclo, che il gruppo di Taylor ha avanzato oltre un decennio fa. La teoria proponeva che il diabete di tipo 2 derivi dall’accumulo di grasso nel fegato, responsabile di indurre la resistenza all’insulina e di aumentare la produzione di zucchero nel sangue. Questi effetti, a loro volta, aumenterebbero i livelli plasmatici di insulina, provocando un ciclo che si autoalimenta in cui l’insulina stimola la produzione di grasso…”

Per continuare a leggere la news originale:

Fonte: “Diabete di tipo 2, uno studio ne rivela le cause e come invertirlo”, PHARMASTAR

Tratto da: https://www.pharmastar.it/news/diabete/diabete-di-tipo-2-uno-studio-ne-rivela-le-cause-e-come-invertirlo-31118